Diamo immediatamente spazio a questa notizia consapevoli della sua portata e dell'interesse che essa susciterà tra tutti gli allevatori. In attesa d'ulteriori comunicazioni ufficiali pubblichiamo la traduzione dell'articolo di Mr. Huw Evans dal suo blog http://finespangledsort.com/birds-eye-view-scales-of-the-lizard/

(traduzione di Antonio Petraroli)

LE SCALE DEL LIZARD

New Canary Standard 2016 FI

La vita è piena di sorprese. Nel canarino Lizard la maggior parte delle sorprese sono di natura modesta e piacevole: il numero dei vincitori inaspettati delle più importanti mostre nel 2016 è un buon esempio. La notizia che ho sentito durante il fine settimana è su una scala ben diversa. 'Scala' è la parola chiave perché, di punto in bianco, il OMJ (1) ha deciso di modificare la scala dei punti per il canarino Lizard; la quale si applicherà a tutte (2) le mostre COM. Questa sì che è una sorpresa.

Il cambiamento è avvenuto nel settembre 2016, quando il comitato tecnico OMJ ha tenuto una delle sue due riunioni annuali (3). I verbali sono stati appena resi disponibili. La scala proposta è stata presentata dalla COM-Portogallo senza previa consultazione con la COM-UK, rappresentante della 'madre nazione' (detentrice dello standard). Questo è un'omissione sorprendente per una nazione rinomata per la sua cortesia; era una tattica?

I verbali rivelano anche altri cambiamenti che potrebbero influenzare il canarino Lizard: saranno forniti classi separate per le calotte nette, mezze calotte e senza calotte; una proposta per il riconoscimento del 'Lizard Cinnamon' è stata rinviata a due anni; le misure degli anelli devono essere standardizzate in tutti i paesi membri COM (4). Rispetto alla nuova scala di punti, questi sono dettagli minori.

La scala COM esistente si basa sulla scala LCA. Le due sono identiche. Sarà familiare a tutti coloro che seguono questo blog: è in vigore da oltre 70 anni; caso unico tra le varietà di canarini. Sono in costante contatto con gli allevatori di Lizard in tutta Europa e nessuno di loro ha mai espresso il desiderio di un cambiamento. Ho anche sentito voci che molti allevatori di Lizard portoghesi sono scontenti di tale proposta! Tuttavia, essa ha la “benedizione” del OMJ - in circostanze controverse - di cui parlerò nella parte 2 di questo articolo.

Diamo un'occhiata alle modifiche. Esse sono significative:

New judging sheet FSS


Il numero delle caratteristiche che assegnano punti è stato ridotto da 10 a 8. Non ci sono punti separati per le ciglia o i lacings nella nuova scala. Queste caratteristiche sono ormai amalgamate con la coda e le ali, e viene assegnato un totale di 5 punti. Questo ha reso disponibili 15 punti che vengono spalmati sugli spangles (che passano da da 25 punti a 30), sui rowings (d a 10 punti a 15), e su zampe, becco e unghie (da 5 punti a 10).

Ci sono altri cambiamenti: la calotta inizia 'al di sopra della mandibola superiore' ed è 'sopra l'occhio' senza alcuna menzione alle ciglia. Il requisito che gli spangles dovrebbero iniziare nella parte posteriore della calotta è sparito. Il colore di fondo è cambiato da 'profondo e uniforme ' a 'uniforme ed omogeneo', in modo che soggetti con colore opaco, piatto andrebbero bene. La lunghezza ideale (attualmente 13,5 cm, o 5 1/4 ") è ora tra i 12,5 e 13,5 cm e suggerisce che gli uccelli più piccoli saranno favoriti. Le mezze calotte sono ora considerate alla pari di calotte nette e senza calotte, ma i limiti di una mezza calotta non sono indicati. Non si parla dei difetti delle calotte, o di squalifica per 'bald-face'. I 5 punti per la condizione sono ora assegnati a 'tipo' ('forma a botte'), e 'la posizione', che dovrebbe essere di 45 gradi (anche se un buon Lizard è in grado di manifestare bene i suoi spangles in quasi ogni angolo).

In altre parole, le modifiche alla Scala Punti costituiscono una profonda revisione della Standard a tutti gli effetti. La Scala esistente è un equilibrio di tutte le caratteristiche del Lizard; la nuova scala è focalizzata solo verso alcune di esse. Il risultato sarà inevitabilmente una riduzione della qualità complessiva della razza.

La visione portoghese del nuovo canarino Lizard non ispira assolutamente fiducia. È possibile vedere il loro disegno ufficiale in capo a questo articolo (tra l’altro un riadattamento - probabilmente non autorizzato - del disegno del nostro Giorgio De Baseggio). Dà ai rowings maggiore risalto rispetto allo spangling. È questa la strada in cui vogliono che la razza vada?


Utilmente, il documento di proposta dà anche i motivi delle variazioni, la maggior parte dei quali sono opinabili. E’ la giustificazione per il declassamento delle ciglia, lacings, ali e la coda da un totale di 20 punti a soli 5 che tradisce la superficialità della nuova Scala. Secondo il documento di proposta è "perché noi (i portoghesi) pensiamo che queste caratteristiche sono meno importanti per i giudici".
Quale giudici? Dove sono le prove di ciò? Questa è una affermazione grave se fosse vera. Non è compito dei giudici decidere quali caratteristiche sono importanti e quali no; ovvero la responsabilità dell'ente nazionale per la razza (in questo caso la LCA). Sicuramente la priorità del OMJ è quella di conservare gli standard, no certo semplificarli perché alcuni giudici (presumibilmente) non sanno fare il loro lavoro correttamente?
La nuova scala di punti si applica solo alle mostre COM. La LCA e altri club Lizard nazionali non sono vincolati ad essa. Non riesco a vedere la LCA abbandonare i suoi valori tradizionali, così avremo due standard in vigore allo stesso tempo. Ci sono confini fatti per divenire conflitti e il canarino Lizard sarà diviso, a scapito della razza. Sono sicuro che questo non è il risultato che desidererebbe il OMJ. Non dovrebbe pensarci su di nuovo?

Nella parte 2, io indagarò come siamo arrivati in un tale caos.
Note:
1. OMJ = Ordre Mondial des Juges, l'organizzazione della COM per i giudici.
2. COM = Confédération Ornithologique Mondiale, l'organizzazione ornitologica mondiale.
3. Le sedi cambiano ogni anno. Questo incontro si è tenuto a Bolgna; il secondo incontro si terrà presso il World Show.
4. Gli anelli IOA e LCA rischiano di diventare più piccoli. L'attuale diametro dell'anello IOA per canarini Lizard è 3,3 millimetri. Il diametro proposto è di 2,9 - 3,0 millimetri. (Nota del traduttore: il diametro proposto è esattamente 3,1 millimetri - il tipo attualmente in uso in Italia è  il "B" di 2,9 mm.)

 

FooterLCCI1000x130.png

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.