I  MAGHI DEL LIZARDThe Lizard Wizards

La cosa ci ha preso un po' di tempo - gli impegni sono sempre tanti - ma alla fine siamo riusciti a raccogliere un po' di materiale fotografico per poter comporre questa sezione del nostro sito... Decisamente un atto dovuto, ma dovuto con sommo piacere!

Dovuto perchè era impensabile, parere di tutto il direttivo del club, non celebrare gli eroi della storia italiana del canarino Lizard. In ognuno dei migliori allevamenti italiani del Lizard c'è il "sangue" di uno di questi signori o di tutti e due. La loro profonda conoscenza delle caratteristiche della razza ha fatto sì che i loro ceppi primeggiassero, si affermassero e che a distanza di anni si continui a parlar di loro.

WoodErnesto2

Il prof. Ernesto BENUSSI con Mr. Len Wood, stimatissimo allevatore inglese contemporaneo di Fred Snelling, più volte vincitore del English National nella sezione Lizard canary ed, ovviamente, giudice specializzato nella razza Lizard.

Benussi Wood Lizard Canary

Foto del 1973 scattata nell'allevamento di Mr. Wood... Certo che il Prof col barbone nero fa la sua figura! LOL

 Fermi Fernando Lizard Dorato

Lizard Dorato Femmina Calotta Netta del Fermi.

Fermi Fernando Lizard Canarino

Personalmente invidio "il Fermi" per più di un motivo: Primo tra tutti per via di Giò (Giovanna, sua figlia) che gli sta vicino e lo aiuta ancora con l'allevamento con un affetto d'altri tempi! Poi, certo, per tutto il resto legato alla passione comune, le scorribande col Prof in Inghilterra in epoca pre-Ryanair ed il sublime ceppo dal meraviglioso colore di fondo. Volevo descriverlo brevemente qui ed ho chiesto aiuto a Giò... Alla fine mi par la cosa migliore pubblicare il suo commento su WhatsApp:

Fernando FermiNelle more che il Prof ci racconti questa storia quando ci vedremo tutti a Castrocielo per la Specialistica del Club, ringraziamo di cuore tutti e due per la passione e competenza nella selezione del Lizard che ha permesso a molti di noi del club di portare avanti linee selettive di primissima qualità. Grazie

Fermi Fernando Lizard Argentato

 Lizard Argentato Femmina Senza Calotta del Fermi.

FooterLCCI1000x130.png

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.